Get more exposure for your business with the new HTML5 flipbooks. Learn more

nr283_IV

Gennaro Perrotta


Published on November 30, 2014

domenica pagina30 novembre 2014 2 Tra poco più di un mese comincia la finestra di mercato invernale, e in tutta l'Europa sono già cominciate le grandi manovre. Secondo la stampa inglese, non sempre attendibile in materia di calciomercato, l'agente Mino Raiola avrebbe intenzione di spostare nuovamente mario Balotelli, sul conto del quale a Liverpool ci sono molte per- plessità, nono- stante la stima del tecnico Brendan Rodgers. Nonostante Raiola abbia detto di non voler riportare il suo assistito in Italia, ci sarebbe il Napoli pronto a farsi avanti, anche per il fatto che questa sareb- be una destina- zione particolar- mente gradita a Supermario: Napoli è infatti la città dove vive sua figlia Pia, e propria la lonta- nanza dall'erede sarebbe uno dei motivi che impe- disce a Balotelli di concentrarsi esclusivamente sul calcio durante la sua seconda espe- rienza inglese. Eppure all'antivigilia della trasferta in casa Samp, Benitez ammettendo che qualcosa si dovrà fare a gennaio ha sfiorato i nomi di altri attaccanti: Gabbiadini o Lavezzi. Ma pensa in grande anche l'Inter, nonostante l'au- sterity voluta da Thohir: sarebbe infatti Robin Van Persie il primo colpo di mercato della nuova Inter targata Mancini. Lo scrive il 'Telegraph', secondo cui l'operazione potrebbe concretizzarsi solo a fine stagione, quando l'attac- cante olandese avrà solo un anno di contratto con il Manchester United. Oltretutto alla corte di Van Gaal (se resterà, visto che secondo alcuni 'ru- mors' a Old Trafford potrebbe arriva- re Ancelotti, con Loew al Real Madrid) non sarebbero così convinti di tenerlo. Mancini, da parte sua, è assolutamente convinto che in Italia Van Persie farebbe la differenza. Intanto ad Appiano Gentile potrebbe arrivare Selcuk Inan, centrocampista del Galatasaray già allenato da Mancini in Turchia. Il Real Madrid è molto attivo, e di nuovo alle prese con la grana Casillas: il portiere non ha gradito la panchina di Basilea in Champions, con Ancelotti che gli ha preferito Navas, e ora potrebbe pren- dere in considerazione le offerte che gli sono arrivare dall'Inghilterra, in particolare quelle dell'Arsenal. Ma i 'gunners' vogliono rinforzare anche l'attacco, e guardano con parti- colare inte- resse all'Italia, visto che a Wenger piac- ciono Destro della Roma e Dybala del Palermo. Tornando al Real, è pro- babile che a gennaio arri- vi, per rinfor- zare il cen- trocampo alle prese con i guai fisici di Modric e Khedira, quel Lucas Silva che è uno dei gioielli del Cruzeiro che ha appena rivinto il campionato brasiliano. In Spagna si cerca di capire se, nel prossimo mer- cato, il Barcellona potrà operare almeno in uscita: c'è Montoya che vuole andarsene. In passato era stato cercato dalla Roma (che a gennaio prenderà uno tra Balanta e Chiriches), ora la cercano Inter e Juventus. Il difensore lascerà il club blaugra- na a titolo definitivo. La Roma tenterà anche il colpo Darmian offrendo Viviani (che tornerebbe dal Latina) e soldi al Torino. Balotelli al Napoli, in Inghilterra sicuri I tabloId scatenatI: MarIo vorrebbe vIvere vIcIno alla FIglIa La langa manus di Raiola dietro l’operazione che resta difficilissima